Maria Gandolfini contro il padre: “l’amore vero non ha razza, colore o sesso”

Anche la figlia del leader del Family Day, Gandolfini, sarà a Verona oggi. Maria scenderà in piazza per manifestare contro le idee "da medioevo" del papà

Maria Gandolfini contro il padre: “l’amore vero non ha razza, colore o sesso”
Verona Città, 30 Marzo 2019 ore 11:20



Tra padre e figlia è scontro aperto Maria Gandolfini, è infatti scesa in piazza schierandosi contro il Congresso delle famiglie

La dichiarazione della Gandolfini

“Sono la primogenita del professore Gandolfini. Sono venuta a Verona a testimoniare che l’amore vero, l’amore non ha colore, razza o sesso”. Così ha esordito Maria, che poi ha concluso con una chiara provocazione al genitore “Perché dovrei morire tra le fiamme dell’inferno? Perché il decreto come dice mio padre è basato sul matrimonio che dicono loro? Io sono contro tutto questo. È una cosa inconcepibile nel 2019. Questo è medievale”.

Leggi anche:

Congresso delle famiglie a Verona Gandolfini shock: “L’aborto è omicidio”

Il feto di plastica gadget distribuito al Congresso delle famiglie di Verona

Mi sono sposata ed ora sono separata

Oltre alle motivazioni ideologiche, Maria è scesa in piazza anche per la sua storia personale.  “Io mi sono sposata in chiesa proprio come voleva mio padre – ha detto – e poi mi sono separata”. Per questo oggi si schiera a favore di qualsiasi tipo di famiglia, “basta che ci sia l’amore”.

Leggi anche:

Congresso delle famiglie: cosa succederà oggi a Verona

No al Congresso della famiglia: Verona teme la contromanifestazione

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei