MARIJUANA NEL BAGAGLIAIO: ARRESTATO GIOVANE INCENSURATO

Il blitz dei Carabinieri di Villafranca ha portato all'arresto del ragazzo nella cui auto c'erano 500 grammi della sostanza

MARIJUANA NEL BAGAGLIAIO: ARRESTATO GIOVANE INCENSURATO
Cronaca 04 Dicembre 2017 ore 20:12

Il blitz dei Carabinieri di Villafranca ha portato all’arresto del ragazzo nella cui auto c’erano 500 grammi della sostanza

Una proficua attività di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Villafranca di Verona ha portato nella giornata di ieri, domenica 3 dicembre, all’arresto di un giovane incensurato di origine serba, classe ‘92, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il blitz dei Carabinieri è scattato a Sona, in una zona isolata, dove è stata notata un’autovettura apparentemente abbandonata. Una prima attività di verifica all’interno del mezzo ha evidenziato la presenza di alcuni grammi di sostanza stupefacente vicino alla leva del cambio. E’ stata quindi effettuata un’ approfondita attività di perquisizione di tutta l’autovettura che ha portato al rinvenimento di 500 grammi di marijuana occultati nel bagagliaio.

Dopo aver cercato il proprietario del veicolo al proprio domicilio, è stato infine rintracciato in un capannone industriale poco distante da dove era stata lasciata l’auto, in compagnia di alcuni amici. Nonostante il giovane abbia negato il possesso dello stupefacente rinvenuto all’interno della propria vettura, d’intesa con l’Autorità Giudiziaria scaligera, i Carabinieri lo hanno arrestato.

Al termine degli atti di rito il giovane è stato tradotto presso la propria residenza e posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo che si è svolto questa mattina e al termine del quale, oltre alla convalida dell’arresto, è stata disposta nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di presentazione giornaliera alla Polizia Giudiziaria.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità