Cronaca

Marjuana casalinga: 29enne aveva in casa una coltivazione

Marjuana casalinga: 29enne aveva in casa una coltivazione
Cronaca Valpolicella, 08 Luglio 2017 ore 15:49

Nel primo pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Sant’Ambrogio Valpolicella hanno eseguito un’operazione per il contrasto alle sostanze stupefacenti, conclusosi con l’arresto, eseguito a Pescantina, di un operaio di 29 anni.

Nel corso di una perquisizione eseguita dai militari dell’Arma nella sua abitazione, l’uomo è stato trovato in possesso di 11 piante di cannabis indica del peso complessivo di circa 2 Kg, coltivate all’interno dell’appartamento; trovati, inoltre, altri 25 grammi di marijuana già essiccata e confezionata.

Tutta la droga è stata quindi sequestrata; una campionatura è già stata inviata al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti dei Carabinieri di Verona, per la determinazione del principio attivo in essa contenuto.

L’uomo, invece, è stato arretato in flagranza e sottoposto agli arresti domiciliari.

Questa mattina il Tribunale di Verona, dopo aver convalidato l’arresto, lo ha condannato, previo patteggiamento, a 1 anno di reclusione ed  a 3.000 euro di multa, con pena sospesa.