Cronaca
Attimi di tensione

Maxi rissa in piazza a Peschiera del Garda: la polizia interviene in tenuta antisommossa

Si erano dati appuntamento per una festa trap improvvisata qualche giorno prima sui social, soprattutto tramite Tik Tok.

Cronaca Garda, 03 Giugno 2022 ore 14:28

Si sono dati appuntamento a Peschiera del Garda, un “raduno organizzato” attraverso i social. Poi è scoppiata una rissa.

Maxi rissa in piazza a Peschiera del Garda

La spiaggia tra Lido Campanello a Castelnuovo del Garda e Lido Pioppi a Peschiera del Garda è stata letteralmente presa d’assalto dai ragazzi. Si stima che ieri, giovedì 2 giugno 2022, c’erano circa 2500 ragazzi giunti quasi tutti dal milanese, arrivati in treno alla stazione di Peschiera del Garda.

Si erano dati appuntamento per una festa trap improvvisata qualche giorno prima sui social, soprattutto tramite Tik Tok. Numerosi infatti i video dove i ragazzi dicevano “ma quindi il 2 tutti a Peschiera?” e non mancavano i numerosi commenti tra chi confermava la sua presenza oppure rifiutava l’invito.

Ad un certo punto è scoppiata una rissa che ha coinvolto un numero elevato di ragazzi. Sembra che, a scatenare la rissa, sia stato il furto di un portafoglio.

L’intervento della Polizia

Per riuscire a placare gli animi e riportare la situazione alla normalità è intervenuta la Polizia in tenuta antisommossa, con un elevato numero di agenti. Non sono mancate anche le manganellate contro i ragazzi per riuscire ad arginare gli scontri.

Si era creata tra i giovanissimi una sorta di sfida contro le Forze dell’ordine con incitamenti “a chi vince” contro l’altro, un ragazzo è rimasto ferito ad una spalla.

Numerosi i turisti che hanno assistito a una vera e propria “ondata umana” tra calci, pugni, insulti e poi la fuga.
Con fatica la Polizia è poi riuscita a riportare la calma.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter