Mercoledì nero dei trasporti anche a Verona

Sciopero di bus e treni e presidi con volantinaggio anche nella città scaligera.

Mercoledì nero dei trasporti anche a Verona
Verona Città, 24 Luglio 2019 ore 09:46

Potrebbe essere un mercoledì nero per tutti coloro che si spostano con i mezzi pubblici. Oggi, mercoledì 24 luglio, infatti, è stato indetto lo sciopero nazionale dei trasporti e sono molte le sigle sindacali che hanno deciso di aderire.

Treni

I disagi potrebbero verificarsi per tutti coloro che si spostano con il treno, dal momento che anche in Veneto il personale delle ferrovie incrocerà la braccia dalle 9.00 alle 17.00. In particolare coloro che lavorano nel comparto logistica e merci sciopereranno per quattro ore articolate a inizio o fine turno, mentre per il personale viaggiante lo sciopero sarà valido per l'intera giornata lavorativa.

Sciopero trasporti a Verona

A Verona possibili disagi per quanto concerne il trasporto pubblico. Lo sciopero potrebbe riguardare anche i bus del servizio extraurbano e urbano. Per quanto concerne il servizio extraurbano, in particolare, braccia incrociate dalle 17.16 alle 21.15, mentre per il servizio urbano stop delle corse in partenza dal capolinea dalle ore 17.29 alle ore 21.30.

Presidio con volantinaggio

Sempre a Verona, poi, le sigle sindacali FILT-CGIL, FIT-CISL e UILTRASPORTI hanno organizzato un presidio con volantinaggio sia davanti al Quadrante Europa (dalle 8.00 alle 11.00 e dalle 17.00 alle 20.00) che alla stazione di Porta Nuova (dalle 8.00 alle 11.00 e dalle 17.30 alle 19.00).

Seguici sui nostri canali