Merlara Doc premiato al Veneto Wine top

Quella del Merlara è un area dove convivono vitigni di grande successo internazionale e piccole realtà.

Merlara Doc premiato al Veneto Wine top
Est Veronese, 02 Luglio 2018 ore 10:04

Il Merlara Doc Malvasia 2017 di Collis è stato premiato al recente concorso organizzato dalla Camera di Commercio di Verona, patrocinato dal Ministero Politiche Agricole Alimentari e Forestali, dal Comune di Verona, dalla provincia di Verona e che gode del partenariato di A.Vi.Ve. Un riconoscimento dato alle denominazioni veronesi, col fine di valorizzarne le identità e farle conoscere a un vasto pubblico.

Il Merlara Doc

La guida verrà infatti distribuita alla ristorazione e alle aziende dell’accoglienza che potranno metterla a disposizione di chiunque vorrà consultarla. «Si tratta di un risultato importante – sottolinea Luigino De Togni, presidente del Consorzio del Merlara – Quella del Merlara è un area dove convivono vitigni di grande successo internazionale e piccole realtà come quella della Malvasia Istriana, unica Malvasia all’interno di una DOC in Veneto, o il Marzemino. Un territorio con un’anima dedita alla viticoltura da più di 400 anni e un rispetto nei confronti delle tematiche ambientali che stanno alla base di importanti progetti di tutela e valorizzazione.».

800 ettari di vitigni storici

La DOC Merlara nasce nel 2000. Negli ultimi anni la superficie viticola dei soci è sensibilmente aumentata con un ritmo tra i più alti del Veneto grazie alle continue richieste di ristrutturazione e di nuovi impianti, mentre negli ultimi 15 anni (fonte Avepa) la superficie vitata è passata infatti dai 250 ettari agli attuali 800 circa. Sedici le varietà coltivate: tra queste Marzemino e Malvasia si confermano i vitigni storici. In parallelo crescono gli ettari coltivati a Glera, che salgono oggi a 247, e quelli coltivati a Pinot Grigio, attualmente 157. Sono nove i comuni che appartengono alla zona di produzione: tra questi spicca il comune di Merlara che detiene oggi 258 ettari, mentre in provincia di Verona si distingue Terrazzo con 84 ettari.