Meteo Ferragosto Verona, ecco come sarà il tempo

I veronesi dovrebbero "salvarsi" rimanendo in provincia, qualche problema in più per chi partirà.

Meteo Ferragosto Verona, ecco come sarà il tempo
Verona Città, 13 Agosto 2018 ore 08:28

Meteo Ferragosto Verona, ecco come sarà il tempo. I veronesi dovrebbero "salvarsi" rimanendo in provincia, qualche problema in più per chi partirà.

Meteo Ferragosto Verona, ecco come sarà il tempo

Lunedì 13 agosto Meteo Ferragosto Verona

La settimana si apre oggi con le solite alte temperature, attorno ai 32 gradi, ma alle 16 quella percepita sarà di circa 36. Alle 17 qualche nube dovrebbe parzialmente offuscare il sole e dalle 19 in poi potrebbero arrivare temporali e possibili piovaschi.

Martedì 14 agosto Meteo Ferragosto Verona

Martedì in provincia di Verona sarà una giornata sicuramente più fresca, con le massime attorno ai 25 gradi, ma caratterizzata da continui temporali e schiarite già a partire dalle 8 e fino alle 19. Previsti anche 4,5 mm di pioggia alle 12 circa.

Mercoledì 15 agosto Meteo Ferragosto Verona

Ottime notizie, almeno al momento, per la giornata di Ferragosto che dovrebbe salvarsi da piogge e temporali. Tutta la giornata sarà caratterizzata da velature sparse o sereno con veli, con piacevoli temperature estive che non andranno oltre i 31 gradi. Bel tempo previsto poi per tutto il resto della settimana.

Le previsioni di 3BMeteo a livello nazionale

"La circolazione instabile si isola sui mari italiani determinando un Ferragosto piuttosto capriccioso al Centro Sud. Acquazzoni e temporali potranno impegnare gran parte delle regioni centro-meridionali, Isole comprese, seppur alternati a pause asciutte e momenti soleggiati. Tende a migliorare al Nord a partire da Ovest grazie alla rimonta dell'anticiclone delle Azzorre. Temperature in calo al Centro Sud. Attenzione: l'attendibilità per la giornata di Ferragosto rimane piuttosto bassa e i dettagli previsionali potranno subire modifiche anche importanti" spiegano da 3BMeteo.

Il parere de IlMeteo.it

Parzialmente sulla stessa linea le previsioni de IlMeteo.it: "Il tempo comincerà a mutare in maniera considerevole sin dal mattino di lunedì 13 quando nubi, rovesci e temporali forti dalle Alpi scenderanno impetuosi ed impietosi verso il Piemonte e la Lombardia, fino a Milano e Torino, e numerosi focolai temporaleschi nasceranno sulla Liguria; le nubi temporalesche, chiamate Cumulonembi, enormi montagne di vapore alte fino a 10.000 metri, più dell'Everest. marceranno spavalde verso il Veneto e l'Emilia occidentale, conquistando tutto il resto del Nord entro sera. Martedì 14 sarà probabilmente il giorno peggiore, con il tempo subito compromesso in Toscana, su tutto il Nordest e ancora sulla Lombardia, all'insegna di precipitazioni temporalesche con grandine e colpi di vento. Nel corso della giornata il maltempo si estenderà anche all'Umbria, al Lazio con temporale forte a Roma, e alle regioni adriatiche con diffuso maltempo sulle coste di Marche e Abruzzo. La sera si preannuncia tempestosa sull'Emilia Romagna e su buona parte del Centro. Mercoledì 15, giorno di Ferragosto, sebbene sulle Alpi e al nordovest il sole potrà fare nuovamente capolino, il maltempo insisterà ancora sull'Emilia Romagna orientale, specie sulle province di Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini. Temporali con grandine dalle regioni Centrali e dalla Sardegna battuta dal maestrale, scenderanno verso il Sud, mentre sull'Adriatico si attiverà la Bora".