Cronaca

Minorenni palpeggiate, già fuori il molestatore

L'algerino dopo solo un anno di carcere è già in libertà

Minorenni palpeggiate, già fuori il molestatore
Cronaca 15 Febbraio 2017 ore 10:50

L'algerino dopo solo un anno di carcere è già in libertà

Si è chiusa nel peggior modo possibile la vicenda che aveva visto protagonista un algerino. La vicenda risale ancora tempo addietro, ad un anno fa, quando due ragazzine di 17 enne erano state molestate e palpeggiate sull'autobus mentre stavano andando a scuola.

L'algerino era sull'autobus con dei "complici", quando gli hanno fatto da scudo ed ha potuto allungare le mani sulle ragazze. Il ragazzo le ha toccate anche nelle parti più intime, quando alla fermata di Bussolengo le due ragazze sono riuscite a darsi alla fuga ed avvisare immediatamente i carabinieri.

Ieri l'algerino è stato condannato a 2 anni e 4 mesi per violenza sessuale; il collegio però ha ridotto la condanna richiesta dall'accusa, che ne aveva chiesti più del doppio, e questo perchè le due ragazzine non lo hanno riconosciuto. Inoltre da richiedente asilo è diventato cittadino non gradito con revoca immediata del Prefetto.