Verona

Mobility manager scolastici, ieri l’incontro con l’assessore Zanotto

L'assessore: "“E’ in atto un cambiamento condiviso tra scuola e Amministrazione comunale”.

Mobility manager scolastici, ieri l’incontro con l’assessore Zanotto
Verona Città, 27 Agosto 2020 ore 11:15

Incontro tra l’assessore Luca Zanotto e i Mobility manager scolastici.

“Cambiamento condiviso tra scuola e Amministrazione” 

Incontro ieri mattina, mercoledì 26 agosto 2020, in Sala Arazzi del Comune di Verona tra l’assessore alla Mobilità e traffico Luca Zanotto e una trentina di Mobility manager degli Istituti scolastici. Una riunione che ha messo al tavolo le persone delegate dai dirigenti scolastici degli Istituti di scuola superiore a pianificare gli spostamenti e la mobilità degli alunni delle scuole e l’amministrazione comunale. All’ordine del giorno c’era il tema delle corsie ciclabili e lo sviluppo di nuove infrastrutture oltre a un confronto per avviare azioni di sensibilizzazione e comunicazione a famiglie e studenti.

Il commento dell’assessore

“Abbiamo creato con i Mobility manager un gruppo di lavoro per un dialogo permanente, finora mai avviato, tra mondo della scuola e amministrazione per lavorare in sinergia, per creare nuove infrastrutture e sviluppare una comunicazione costante ed efficace con le famiglie e con gli studenti così da educarli a forme di mobilità alternativa all’auto per alleggerire il traffico e l’inquinamento. Per i ragazzi saranno creati strumenti digitali per trovare nuovi percorsi e sistemi premianti”, precisa Luca Zanotto.

“Incentivare l’uso della bicicletta”

L’assessore aggiunge:

“Studi effettuati dimostrano infatti che il 10-15% degli studenti deve fare un tragitto tra casa e scuola di massimo 3 chilometri. Pertanto, con le giuste condizioni, una corretta educazione e le infrastrutture è possibile sostituire l’auto privata o il mezzo pubblico con la bicicletta. A poco più di due settimane dalla ripresa della scuola in un clima di incertezza per mettere in sicurezza i viaggiatori dei mezzi pubblici per il Covid-19, le azioni che stiamo mettendo in atto con gli Istituti di scuola superiore e con Fiab Verona fanno parte di un cambiamento significativo in atto per la mobilità della nostra città”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità