Verona

Mondo della politica veronese in lutto: è morto Graziano Rugiadi, ex assessore allo Sport

Sboarina: "Graziano Rugiadi è stato per molti anni il volto e il motore dello sport scaligero".

Mondo della politica veronese in lutto: è morto Graziano Rugiadi, ex assessore allo Sport
Verona Città, 30 Settembre 2020 ore 11:49

Si è spento nella notte.

Ex assessore allo Sport

Verona nella notte ha perso un cittadino amato e rispettato, un politico che ha elevato lo sport e che ha portato diversi cambiamenti nella città scaligera. Graziano Rugiadi si è spento nella notte a 84 anni a causa di un infarto. Ex assessore con delega allo Sport del Comune di Verona, in quota Democrazia Cristiana, nel 1983 su suggerimento di Giorgio Dalla Via, presidente della sezione del tempo libero della 1° Circoscrizione, diede vita alla prima edizione della Straverona, manifestazione sportiva non competitiva che si ripete annualmente a Verona. Rugiadi inoltre diede il via alla costruzione del Palazzetto dello Sport, che in un primo momento era conosciuto come PalaOlimpia e oggi AGSM Forum, situato di fronte al Bentegodi.

Numerosi messaggi di cordoglio

Sui social sono molte le persone che hanno deciso di ricordarlo, come il sindaco Federico Sboarina che scrive:

“I veronesi non lo dimenticheranno mai. Graziano Rugiadi è stato per molti anni il volto e il motore dello sport scaligero. Assessore degli anni ‘80 e inizio ‘90, il suo nome non è mai uscito dalla scena cittadina perché il grande merito dell’uomo Rugiadi è stato quello di coniugare l’attività sportiva con il sociale. Riposa in pace, Graziano. La tua città ti porterà sempre nel cuore. Ai parenti invio il mio personale cordoglio e quello di tutta Verona”.

Federico Benini, consigliere Comunale del Partito Democratico scrive:

“Spesso parliamo di quanto la nostra città sia immobile e ferma, di quanto sia priva di una visione. Ma non è sempre stato così. C’è stato un tempo in cui Verona esplodeva di idee, di progetti. In cui la nostra città voleva uscire dal suo concetto di periferia per diventare un punto di riferimento tra le grandi d’Italia. C’è stato un periodo in cui Verona si ridisegnava, in cui venivano realizzate le grandi opere. E uno dei protagonisti di quel cambiamento eri tu Graziano, che col tuo spirito vulcano, quando eri assessore allo Sport, sei riuscito a realizzare tra le le altre cose il Palazzetto dello Sport. Per me non solo un politico di riferimento, di quelli veri, che amano il territorio, ma un vero amico. Negli ultimi anni hai ridato vita ad un quartiere della città mettendo in piedi insieme a quel fenomeno di Giovanna, un’associazione per dare gioia e ristoro agli anziani, che hanno visto in te un punto di riferimento della loro comunità. Oggi Verona perde un grande politico. Io perdo un amico vero e maestro di come fare veramente politica
Ciao Graziano”

Anche Mauro Bonato, capogruppo di Verona Domani in Consiglio Comunale scrive:

“Stanotte ci ha lasciato Graziano Rugiadi, un grande assessore allo sport del comune di Verona. Da sempre iscritto alla Democrazia Cristiana, ha sempre messo il bene dei cittadini al primo posto. R.I.P.”

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità