Cronaca

«Morfina ai neonati? Mi ha detto che era una prassi»

Una collega dell'infermiera ha rivelato alla polizia particolari inquietanti sulla vicenda del bambino andato in overdose

«Morfina ai neonati? Mi ha detto che era una prassi»
Cronaca 03 Agosto 2017 ore 15:08

Una collega dell'infermiera ha rivelato alla polizia particolari inquietanti sulla vicenda del bambino andato in overdose

Durante le indagini sull'infermiera che ha somministrato morfina al neonato all'ospedale Borgo Roma, una collega ha rivelato alla polizia di Stato che la donna almeno in un'occasione avrebbe confidato alle colleghe che quello di somministrare morfina ai neonati definiti "rognosi" era una prassi che aveva già adottato.

Al momento né la donna che ha rivelato questi particolari agli inquirenti né le colleghe risultano indagate per concorso in reato.