Morto a Desenzano l'uomo più anziano d'Italia

Aveva 110 anni; i funerali mercoledì 6 giugno.

Morto a Desenzano l'uomo più anziano d'Italia
31 Maggio 2018 ore 09:10

E’ morto Andrea Lattari, decano di Desenzano e d’Italia. Il 10 gennaio aveva compiuto 110 anni.

La festa per i 110 anni

Il giorno del suo compleanno, costretto a letto ma lucido, era stato festeggiato dalla moglie e dell’Arma dei Carabinieri di Brescia e del sindaco di Desenzano, che gli ha portato gli omaggi dell’intera città.

Lattari era l’uomo più longevo d’Italia. La decana d’Italia è invece toscana e ha 116 anni.

La sua storia

Andrea Lattari decano d'Italia DesenzanoAndrea Lattari decano d'Italia DesenzanoNato nel 1908 a Palermo, fu impegnato nella Campagna d’Africa e  nei servizi speciali d’informazione sulle navi. In seguito per lui una lunga carriera da diplomatico sino al 1973. Da anni era ormai un cittadino di Desenzano dove viveva assieme alla moglie.

I funerali

Ci vorranno alcuni giorni nell’attesa dei funerali che sono in programma per il 6 giugno, alle 10.30, a San Zeno.

Desenzano perde un grande uomo, una persona che ha girato il mondo, pieno di spirito d’iniziativa, che per i suoi ultimo anni, quando già era in pensione, aveva scelto la cittadina. Abitava qui dal 1996.