Cordoglio

Morto don Vincenzi, Sboarina: “Verona perde un concittadino di grande intelligenza”

"La sua scomparsa prematura mi addolora personalmente"

Morto don Vincenzi, Sboarina: “Verona perde un concittadino di grande intelligenza”
Verona Città, 13 Febbraio 2020 ore 15:15

Morto don Vincenzi, arriva il cordoglio del sindaco Sboarina.

Morto don Vincenzi, Sboarina: “Verona perde un concittadino di grande intelligenza”

Don Adriano è scomparso all’età di 68 anni questa mattina, giovedì 13 febbraio 2020 a causa di una gravissima malattia che l’ha strappato alla vita in pochissimo tempo. La città è avvolta nel lutto per la perdita di un uomo amato e rispettato.

Il cordoglio del sindaco

Il sindaco Federico Sboarina non ha fatto mancare le sue parole di cordoglio e ha affermato:

“Con la sottoscrizione della Carta dei valori, solo due mesi fa, oggi sento una responsabilità in più. Sento l’impegno morale a concretizzare l’eredità di don Adriano. La sua scomparsa prematura mi addolora personalmente,  ripenso con tristezza agli incontri fatti per la Carta e capisco che è stato il suo ultimo atto nei confronti della sua città. Impegno civile e formazione dei cattolici in politica sono gli aspetti per cui non verrà mai dimenticato. Lo conoscevo da vent’anni, Verona perde un concittadino di grande intelligenza e spessore culturale.  Lo sa bene chi, come me, ha avuto la possibilità di sentire le sue omelie o le sue riflessioni”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità