Cronaca

Morto il clochard dato alle fiamme a Villafranca

L'uomo era stato picchiato e dato alle fiamme.

Morto il clochard dato alle fiamme a Villafranca
Cronaca Villafranca, 19 Settembre 2019 ore 14:52

Dopo due mesi di agonia all'ospedale Borgo Trento di Verona, è morto Vasile Todirean, il senzatetto romeno di 42 anni. L'uomo era stato picchiato e dato alle fiamme.

Morto il clochard dato alle fiamme a Villafranca

Lo scorso luglio era stato trovato in fin di vita alla stazione di Villafranca, malmenato e poi dato alle fiamme. Per quell'aggressione sono stati accusati di tentato omicidio aggravato dai futili motivi due clochard tuttora in carcere, e un residente seguito dai servizi di volontariato, agli arresti domiciliari. Si tratta di Cristian Tuca Liliano Bosoni, entrambi senzatetto che gravitano nella zona dello scalo ferroviario, ed Eros De Mori, che avendo una residenza è agli arresti domiciliari. Sono stati accusati di tentato omicidio per futili motivi.

Sul corpo di Vasile è stata disposta l'autopsia. Gli inquirenti vogliono accertare se vi sia una correlazione tra la morte e l'aggressione subìta o se il decesso sia stato causato da altri fattori. Nel primo caso, i tre clochard saranno accusati omicidio, non solo di tentato omicidio.

LEGGI ANCHE: Stop alle gabbie negli allevamenti: superato il milione e mezzo di firme