Cronaca

Movieland Park: la direzione si difende

L’attrazione è a disposizione delle autorità preposte per le opportune verifiche.

Movieland Park: la direzione si difende
Cronaca Garda, 26 Agosto 2019 ore 17:30

Movieland Park: la direzione si difende.

Le dichiarazioni del CEO di Canevaworld Resort

La direzione di Canevaworld Resort, in relazione agli accadimenti di domenica 25 agosto presso il parco Movieland riguardanti l’attrazione “Back To The Backstage”, è vicina alle persone direttamente interessate e desidera evidenziare che "l’attrazione Back To The Backstage, un percorso sopraelevato di tipo “monorotaia”, ha subìto un cedimento con conseguente coricamento sul fianco di uno dei convogli".

L'incidente di ieri pomeriggio

I passeggeri direttamente coinvolti, 5 adulti e 2 bambini, hanno ricevuto immediata assistenza sia da parte dello staff medico del Parco, sia dal personale sanitario del 118 giunto celermente sul posto grazie all’impiego dell’elisoccorso. Sono anche sopraggiunti i Vigili del Fuoco per la messa in sicurezza dell’area interessata. Dopo l’assistenza iniziale 4 visitatori sono stati trasferiti all’ospedale Pederzoli di Peschiera del Garda e 3 all’ospedale di Borgo Trento a Verona.

Attrazioni oggetto di regolari ispezioni

La direzione del parco rimane a disposizione di tutte le persone coinvolte che sono state già regolarmente assistite. Non è possibile al momento avanzare alcuna ipotesi riguardo le cause dell’incidente: l’attrazione è a disposizione delle autorità preposte per le opportune verifiche. Tutte le attrazioni del parco, ivi compresa quella in oggetto, vengono sottoposte a regolari e certificate ispezioni annuali. Il parco Movieland è regolarmente aperto con tutte le attrazioni e gli spettacoli disponibili, ad eccezione dell’attrazione Back To The Backstage".