Cronaca
Verona

Nasconde l’hashish tra le patate, pusher nei guai

L’uomo è stato sorpreso nell’atto di cedere stupefacente ad una terza persona, segnalata alla Prefettura come tossicodipendente.

Nasconde l’hashish tra le patate, pusher nei guai
Cronaca Verona Città, 19 Settembre 2021 ore 11:15

E' stato arresto un quarantacinquenne residente in città, senza occupazione e con precedenti specifici, per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Nasconde l’hashish tra le patate

Nel pomeriggio di venerdì, durante un servizio mirato al contrasto dello spaccio di droga nella zona di Porto San Pancrazio, i Carabinieri della Sezione Operativa di Verona hanno tratto in arresto un quarantacinquenne residente in città, senza occupazione e con precedenti specifici, per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

L’uomo è stato sorpreso nell’atto di cedere stupefacente ad una terza persona, segnalata alla Prefettura come tossicodipendente, e durante la perquisizione immediatamente eseguita presso la sua abitazione sono stati rinvenuti più di due chilogrammi di hashish suddiviso in panetti che l’uomo celava all’interno di una cesta e sotto qualche chilogrammo di patate. Oltre allo stupefacente, i militari hanno sequestrato materiale per il confezionamento e 1.140 euro ritenuto provento dell’attività illecita.
Il pusher è stato arrestato e su disposizione del Pubblico Ministero trasferito presso la Casa Circondariale di Montorio.