Affi

Nascondono sotto agli abiti un computer e altri accessori, arrestati in 3

Sono in corso ulteriori accertamenti per stabilire la provenienza del materiale rinvenuto all’interno dell’autovettura, il tutto per un valore complessivo di circa 2000 euro.

Nascondono sotto agli abiti un computer e altri accessori, arrestati in 3
05 Settembre 2020 ore 16:02

Proseguno i controlli sul territorio.

Furto al centro commerciale

Nel pomeriggio del 4 settembre 2020, durante un servizio di prevenzione e controllo in Affi presso i centri commerciali ed il casello autostradale, personale della stazione carabinieri di Cavaion Veronese sorprendeva all’esterno di un negozio di elettronica tre cittadini di nazionalità georgiana, tutti maggiorenni, in italia senza fissa dimora, che usciti dal negozio velocemente si dirigevano presso una autovettura parcheggiata poco distante. considerato il comportamento sospetto i tre venivano fermati e controllati dai militari dell’arma ed emergeva che poco prima avevano asportato un computer ed altri accessori di materiale elettronico, nascondendoli sotto i vestiti.

Scoperti altri oggetti in auto

Veniva altresì perquisita la loro autovettura ed a bordo della stessa venivano rinvenuti altri accessori elettronici di cui non sapevano giustificare il possesso. I tre, già pluripregiudicati per reati della stessa indole, venivano dichiarati in stato di arresto per furto aggravato in concorso, la refurtiva recuperata veniva restituita al leggittimo proprietario.
nella mattinata di oggi 05 settembre 2020 si e’ svolta l’udienza con rito direttissimo presso il tribunale di verona che ne’ convalidava l’arresto e ne’ disponeva l’iimediata liberazione.
Sono in corso ulteriori accertamenti per stabilire la provenienza del materiale rinvenuto all’interno dell’autovettura, il tutto per un valore complessivo di circa 2000 euro.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità