Infiltrazioni mafiose

‘Ndrangheta in Veneto, blitz del Ros: 33 arresti e oltre 100 indagati

Operazione scattata stamattina all'alba su impulso della Dda di Venezia: custodia cautelare in carcere per 33 soggetti cui viene contestata l'associazione di stampo mafioso.

‘Ndrangheta in Veneto, blitz del Ros: 33 arresti e oltre 100 indagati
15 Luglio 2020 ore 09:56

Stamattina operazione dei Carabinieri contro la presenza della ‘ndrangheta in Veneto.

Il blitz del Ros di Padova

Arresti, perquisizioni e sequestri di beni mobili e immobili. E’ scattato stamattina all’alba il blitz dei Carabinieri del Ros di Padova, supportati dall’Arma territoriale in Veneto, Emilia Romagna, Lombardia e Calabria contro la presenza e le infiltrazioni della ‘ndrangheta in Veneto. Nei confronti di 33 soggetti è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Venezia su richiesta della Dda locale.

Oltre 100 indagati: beni sequestrati per 3 milioni di euro

Associazione di tipo mafioso, traffico di droga, estorsione, rapina, usura, ricettazione, riciclaggio, turbata libertà degli incanti, furto aggravato, favoreggiamento: sono alcuni delle sfilza di reati contestati agli indagati. I militari stanno procedendo alla notifica di circa 100 informazioni di garanzia. Il valore dei beni sequestrati dai militari si aggirerebbe intorno ai 3 milioni di euro. Le indagini da cui è scaturito il blitz sono volte a contrastare la presenza di strutture ‘ndranghetiste in Veneto.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità