Cronaca

Neopatentato ubriaco alla guida, patente ritirata

All'automobilista sono state contestate le violazioni per la guida a velocità pericolosa e il tentativo di fuga. Decurtati anche 36 punti della patente

Neopatentato ubriaco alla guida, patente ritirata
Cronaca Villafranca, 20 Settembre 2016 ore 16:25

All'automobilista sono state contestate le violazioni per la guida a velocità pericolosa e il tentativo di fuga. Decurtati anche 36 punti della patente

Una pattuglia della Polizia municipale di Verona ha ritirato ieri pomeriggio la patente di un automobilista sorpreso alla guida in stato di ebbrezza, con valori superiori ad un grammo di alcol per litro di sangue.

L'uomo, 33enne di nazionalità cinese, era alla guida di una Fiat Punto ed era stato notato per l’andamento della sua guida, imprevedibile ed incerta. Quando gli agenti gli hanno intimato di fermarsi, anziché rispettare l'indicazione, ha provato a seminarli ma è stato raggiunto poco lontano, dopo un breve inseguimento.

L'alcoltest ha fatto emergere le condizioni dell’uomo, al quale gli agenti hanno ritirata la patente, segnalandolo all'autorità giudiziaria per il reato di guida in stato di ebbrezza.

All'automobilista sono state contestate le violazioni per la guida a velocità pericolosa e il tentativo di fuga. Decurtati anche 36 punti della patente.
Nella serata di ieri un'altra pattuglia della Polizia municipale ha ritirato un permesso invalidi utilizzato in modo irregolare.

Intestato ad una donna veronese di 77 anni, era esposto sull'auto utilizzata dal figlio 53enne che gli agenti stavano controllando poiché parcheggiata all'uscita di un passo carrabile. Dalle verifiche è emerso che il permesso non era stato utilizzato per esigenze di mobilità dell'intestataria, pertanto gli agenti lo hanno ritirato elevando all'automobilista anche la violazione per l'uso irregolare, oltre che quella per aver parcheggiato in modalità scorretta.

Seguici sui nostri canali