Neve e valanghe sui sentieri dolomitici

Informazioni del sevizio valanghe Arpav, massima prudenza per chi si recherà in zona.

Neve e valanghe sui sentieri dolomitici
Verona Città, 24 Agosto 2018 ore 11:28

Neve e valanghe sui sentieri dolomitici. Informazioni del sevizio valanghe Arpav, massima prudenza per chi si recherà in zona.

Neve sulle Dolomiti

Le previsioni meteorologiche per le Dolomiti indicano una precipitazione nevosa fra sabato e domenica mattina con apporti complessivi di 15-25 cm di neve a  2500 metri e di 30-50 a 3000 metri.

Quota

Il limite della neve e della pioggia  potrà, localmente, arrivare a quote inferiori ai 2000 metri nelle Dolomiti settentrionali nella prima mattina di domenica 26 agosto.

Temperature

L’abbassamento della temperatura dell’aria e la presenza di neve e di ghiaccio renderanno temporaneamente, nella giornata di domenica, difficoltosa la percorrenza dei sentieri in quota se non adeguatamente attrezzati

Con il rialzo termico previsto da lunedì, quando tornerà a splendere il sole, oltre i 2500 m di quota, saranno possibili scaricamenti e distacchi di valanghe lungo i fronti più ripidi dei ghiacciai.

Prudenza

Il Servizio valanghe ARPAV di Arabba raccomanda la massima prudenza nell'affrontare escursioni e di seguire l'evoluzione del meteo sui bollettini pubblicati nel sitowww.arpa.veneto.it