No Pfas: la richiesta di coraggio

"Tutelate la salute dei nostri figli" e con questa frase sono state distribuite le gocce di legno dipinte dai piccoli.

No Pfas: la richiesta di coraggio
Est Veronese, 23 Ottobre 2018 ore 11:17

No Pfas: la richiesta di coraggio. "Tutelate la salute dei nostri figli" e con questa frase sono state distribuite le gocce di legno dipinte dai piccoli.

La conferenza

Nel pomeriggio di ieri, lunedì 22 ottobre, a Strasburgo la delegazione di genitori dei gruppi Mamme NoPfas, accompagnati dalla dottoressa Elisa Dalla Benetta, medico di base di Zimella, hanno tenuto una conferenza  con il gruppo GUE-NGL che sono chiamati a votare la rifusione della Direttiva Europea sull'acqua destinata al consumo umano.

In sala erano presenti più di 70 persone, tra parlamentari e giornalisti di diversi paesi europei,  che hanno seguito la conferenza con traduzione simultanea. L'intervento della Dott.ssa Dalla Benetta, è stato molto completo e incisivo ed è stato seguito con la massima attenzione. Ha potuto parlare di conseguenze concrete sulla salute, dovute all'azione dei pfas come interferenti endocrini, grazie all'esperienza diretta con i suoi pazienti.

Gocce di Legno

A seguire  la Mamma NoPfas Michela Piccoli, che con un intervento breve ma  molto intenso, ha  scosso la sala , consegnando ad uno ad uno ai presenti visibilmente commossi , le gocce di legno dipinte dai nostri bambini. Un momento particolarmente emozionante per le Mamme NoPfas è stato l'intervento di Eleonora Forenza che le ha poi applaudite contro le regole, per la forza e l'impegno nella battaglia che le ha condotte fino a Strasburgo .

No Pfas: la richiesta di coraggio. "Tutelate la salute dei nostri figli" e con questa frase sono state distribuite le gocce di legno dipinte dai piccoli.

La votazione

La votazione è prevista per oggi 23 ottobre alle 14, ed è stato chiesto agli Europarlamentari presenti un ATTO DI CORAGGIO nell'esprimere il voto , per tutelare prima di tutto la salute dei nostri figli , invitando i parlamentari a mettersi nei panni dei bambini e di votare come voterebbero loro. Chiediamo limiti  Pfas ZERO unico valore valido per dire Sì alla vita.

"La battaglia è dura ma non ci fermeremo"

Una grande tenacia accomuna le Mamme no Pfas che hanno dichiarato: "Oggi, oltre a manifestare  davanti al parlamento invitate dal gruppo GUE italiano con la partecipazione dei rappresentati di Germania, Irlanda, Spagna, proseguiremo poi con gli incontri fissati con altri europarlamentari: Eleonora Evi M5S , Damiano Zoffoli PD, Mara Bizzotto Lega Nord e con  il referente europeo dei movimenti per il diritto all'acqua Pablo Sanchez".

No Pfas: la richiesta di coraggio. "Tutelate la salute dei nostri figli" e con questa frase sono state distribuite le gocce di legno dipinte dai piccoli.

Nel pomeriggio Le Mamme NoPfas saranno presenti alla Votazione sulla Direttiva delle Acque per il consumo umano.