Cronaca

Non si ferma lo spaccio in zona bastioni, arrestata un'altra persona

Il giovane, già noto per precedenti, si era avvicinato agli agenti in borghese cercando di vendere hashish.

Non si ferma lo spaccio in zona bastioni, arrestata un'altra persona
Cronaca Verona Città, 05 Giugno 2019 ore 19:04

Nell’udienza per direttissima di stamattina, il giudice ha convalidato l’arresto e condannato a 4 mesi e 10 giorni lo spacciatore fermato ieri sera dalla Polizia municipale sui Bastioni. L’uomo ha patteggiato la pena, che è stata sospesa, e dovrà pagare anche 800 euro di multa.

Giovane già noto alle forze dell'ordine

Nel tardo pomeriggio di ieri, la Polizia municipale ha arrestato un cittadino nord africano, di 27 anni, lungo i bastioni di Circonvallazione Oriani. Il giovane, già noto per precedenti, si era avvicinato agli agenti in borghese cercando di vendere hashish. Addosso gli sono stati trovati 16 grammi di droga e un coltello a serramanico, subito sequestrato.

Zona dei Bastioni cuore dello spaccio veronese

La zona dei Bastioni continua ad essere sotto la lente d’ingrandimento della Polizia municipale, con costanti controlli da parte degli agenti per contrastare degrado e delinquenza, oltre che per garantire la sicurezza dei cittadini. Stamattina le ultime verifiche sul posto, dove la situazione è risultata tranquilla. Le operazioni rientrano nel progetto ‘Scuole sicure’, finalizzato a contrastare lo spaccio di stupefacenti.