Nonno Pusher in manette

L'uomo è stato fermato in un locale di San Martino Buon Albergo, probabile zona di "lavoro". 

Nonno Pusher in manette
Est Veronese, 17 Ottobre 2018 ore 16:12

Nonno Pusher in manette. L’uomo è stato fermato in un locale di San Martino Buon Albergo, probabile zona di “lavoro”.

Nonno pusher

È finito in carcere G.P., spacciatore “senior” della zona est della provincia, ieri, mercoledì 16 ottobre. I carabinieri di San Martino Buon Albergo hanno incastrato il nonno pusher in un locale della paese. 

Un volto noto

L’uomo, un sardo classe 1948 che abita nel veronese da diversi anni è stato coinvolto in diversi fatti di cronaca di rilievo e ha riportato condanne in passato.

Droga e soldi

Oltre ad avere addosso 19 dosi di cocaina pronte per essere vendute, ma i controlli sono stati estesi in casa, a 30 km da San Martino Buon Albergo, permettendo così ai militari dell’Arma di rinvenire 800 grammi di droga tra cocaina e marjuana e 8mila euro in contanti.

 

 

Attesa di convalida

L’uomo è ora a Montorio in misure precautelare in attesta della convalida da parte del Gip.