Cronaca

Noventa vicentina: individuati e denunciati gli autori di un furto aggravato in concorso

I colpevoli sono M.E.N 32enne residente a Ronco all’Adige (VR) e M.S 33enne residente a San Bonifacio (VR), entrambi di nazionalità marocchina.

Noventa vicentina: individuati e denunciati gli autori di un furto aggravato in concorso
Cronaca 30 Maggio 2019 ore 11:32

Noventa vicentina: individuati e denunciati gli autori di un furto aggravato in concorso

I Carabinieri della Stazione di Noventa Vicentina, il 30 maggio 2019, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza per il reato di furto aggravato in concorso, M.E.N 32enne residente a Ronco all’Adige (VR) e M.S 33enne residente a San Bonifacio (VR), entrambi di nazionalità marocchina. Le indagini da parte dei militari dell’Arma venivano avviate a seguito della denuncia di furto del proprio telefono cellulare presentata, nei giorni precedenti, da un autotrasportare residente a Teolo (PD) il quale dopo aver lasciato incustodito il proprio autoarticolato in prossimità di un esercizio commerciale del centro noventano, al suo ritorno si avvedeva che ignoti avevano sottratto il telefono cellulare; nella medesima occasione, come poi appurato, ignoti avevano poco prima tentato un furto di apparecchi informatici all’interno dell’esercizio commerciale Eurospin.

Dall’esame delle immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza comunale, i militari riuscivano a risalire all’autovettura di proprietà di uno degli indagati, notata aggirarsi nei pressi, e da ulteriori indizi acquisiti risalire alla loro identificazione e, di conseguenza, ricostruire la dinamica degli eventi.

L’Autorità Giudiziaria berica, cui è stata inoltrata una prima informativa, valuterà quali provvedimenti adottare nei loro confronti.