Nuova multa per il Comitato antitraffico

Il Comitato antitraffico di Villafranca ha ricevuto una seconda multa per la manifestazione di sabato 21 maggio in piazza Giovanni XXIII.

Nuova multa per il Comitato antitraffico
Cronaca 10 Giugno 2016 ore 17:34

Il Comitato antitraffico di Villafranca ha ricevuto una seconda multa per la manifestazione di sabato 21 maggio in piazza Giovanni XXIII.

Non c’è pace per il Comitato antitraffico di Villafranca. Dopo la prima multa per l’occupazione della piazza pubblica infatti, è stata recapitata a Elia Di Giovine, responsabile del gruppo, una seconda contravvenzione del tutto identica alla prima per cifra e motivazione: l’occupazione di un’area della piazza Giovanni XXIII di Villafranca senza l’autorizzazione necessaria.

Quello che conferisce contorni grotteschi alla situazione però è la modalità con cui è stata consegnata la multa. Infatti la prima sanzione era stata fatta dagli agenti domenica 22, dopo la segnalazione da parte del sindaco ai Vigili Urbani che erano intervenuti sul posto.

Ma i vigili avevano effettuato un sopralluogo anche il giorno precedente, sabato 21, mentre era in corso la stessa manifestazione, senza dire alcunché ai membri del comitato. Il verbale sarebbe stato poi redatto il giorno successivo e spedito per posta, dopo che gli agenti hanno effettuato i controlli sullo stato della domanda di occupazione della piazza.

Secondo le autorità, nonostante le richieste effettuate, per autorizzare la manifestazione ci sarebbe bisogno di uno statuto dell’associazione di cui il comitato non dispone. Di Giovane si è rifiutato di pagare e si è rivolto al giudice di pace, ritenendo queste misure delle intimidazioni per impedire di manifestare.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità