Azienda Gardesana servizi

Nuovo acquedotto, fognatura e sistema di raccolta acque piovane: completati i lavori a Costermano

Il dg Voi: "Nonostante l’emergenza sanitaria abbiamo raggiunto l’obiettivo di concludere i lavori in tempo per la ripresa della stagione turistica".

Nuovo acquedotto, fognatura e sistema di raccolta acque piovane: completati i lavori a Costermano
Garda, 20 Luglio 2020 ore 11:45

Azienda Gardesana Servizi ha completato importanti lavori a Costermano per il rifacimento dell’acquedotto della fognatura e del sistema di raccolta acque piovane.

Lavori completati

Azienda Gardesana Servizi ha completato i lavori di rifacimento dei sottoservizi di Costermano sul Garda, lungo viale della Repubblica e nelle traverse del centro abitato. Questi interventi, concordati con l’Amministrazione comunale, hanno anticipato il progetto di riqualificazione urbana della principale arteria del paese e la realizzazione delle nuove rotatorie programmate dalla giunta comunale.

Il commento del presidente, Angelo Cresco

“Abbiamo lavorato in sinergia con l’Amministrazione – sottolinea il presidente di Azienda Gardesana Servizi Angelo Cresco – in modo da completare la sistemazione dei sottoservizi prima della partenza degli altri lavori in programma. In questo modo si sono ridotti i costi totali degli interventi e sono stati limitati i disagi per i cittadini e il traffico. Grazie al nostro intervento è stata completata la sostituzione delle condotte di acquedotto e fognatura, migliorando entrambi i servizi. L’investimento di AGS per eseguire questi lavori è di circa 400mila euro”.

Il direttore Voi: “Concluso in tempo per la stagione turistica”

“Grazie a un’apposita convenzione che abbiamo condiviso con l’Amministrazione – spiega il direttore generale di AGS Carlo Alberto Voi – ci siamo occupati anche della sostituzione di un tratto danneggiato di tubazioni per la raccolta delle acque meteoriche. Normalmente, infatti, lo smaltimento delle acque piovane è esclusa dalla gestione del Servizio Idrico Integrato. Nonostante l’emergenza sanitaria ed il periodo di lockdown forzato, che ha comportato la sospensione del cantiere per quasi un mese, la direzione lavori interna di AGS ha raggiunto l’obiettivo di concludere i lavori in tempo per la ripresa della stagione turistica”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità