Cronaca

Obbligo di firma, 21enne non si presenta e finisce ai domiciliari

L'arresto ad opera dei carabinieri di San Martino Buon Albergo.

Obbligo di firma, 21enne non si presenta e finisce ai domiciliari
Cronaca Est Veronese, 05 Luglio 2018 ore 12:38

Era sottoposto all'obbligo di firma per reati di droga, ma non ha mai rispettato il provvedimento a suo carico. Atteggiamento che ha portato i carabinieri all'arresto.

Obbligo di firma mai rispettato

Protagonista della vicenda è un 21enne romeno nullafacente, tossicodipendente e pregiudicato. I carabinieri della stazione di San Martino Buon Albergo lo hanno tratto in arresto in esecuzione di un’ordinanza di aggravamento della misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Costretto ai domiciliari

Evidentemente l’obbligo di firma non è bastato a contenere la natura delinquenziale del soggetto, tanto che il giudice ha emesso, il 3 luglio 2018, l’aggravamento della misura stessa, passando dall’obbligo di firma agli arresti domiciliari.  L’uomo è stato tradotto, dai militari dell’Arma, presso il proprio domicilio.