Officina delle competenze: martedì la presentazione dei nuovi progetti

La collaborazione di Cosp Verona, Sol.Co Verona, Fondazione Edulife, TedX Verona e Verona Fab.Lab.

Officina delle competenze: martedì la presentazione dei nuovi progetti
Verona Città, 07 Dicembre 2019 ore 10:30

Officina delle competenze: martedì la presentazione dei nuovi progetti.

Officina delle competenze: tra risultati e nuovi progetti

A un anno dal suo avvio, è giunto il momento di fare il punto su “Officina delle Competenze”, il progetto realizzato con la collaborazione di Cosp Verona, Sol.Co Verona, Fondazione Edulife, TedX Verona e Verona Fab.Lab.

L’appuntamento è fissato per martedì 10 dicembre, a partire dalle 18, al 311 Coworking di Lungadige Galtarossa e sarà l’occasione per monitorare l’andamento delle iniziative in ambito formativo, analizzare i risultati ottenuti e per presentare le nuove iniziative.

Oltre 100 giovani coinvolti

Il progetto ha coinvolto 106 ragazze e ragazzi, inoccupati o studenti tra i 20 e i 30 anni, che hanno avuto la possibilità di frequentare percorsi formativi per farli diventare poi un’opportunità di lavoro o di stage.

Nello specifico, grazie a “Officina dei Talenti”, sono stati realizzati 8 corsi gratuiti, dedicati a organizzazione di eventi (in collaborazione con TedX Verona), WordPress e Legno digitale (in collaborazione con Fab.Lab), “Fare video fighi con gli smartphone” (in collaborazione con Fondazione Edulife) e Service Design e autoimprenditorialità nel sociale (in collaborazione con Sol.Co). Cosp Verona, in ciascun percorso, ha sviluppato la parte relativa al potenziamento delle risorse personali e all’incoraggiamento all’azione.

Lavorare in rete porta valore aggiunto

“L’esperienza dell’Officina – ha detto la direttrice di Cosp Verona Lisa Conforto – dimostra che lavorare tra partner porta valore aggiunto ai progetti. Provenendo da esperienze professionali diverse, abbiamo messo a disposizione le nostre esperienze e abbiamo ottenuto risultati più ampi per i ragazzi che hanno partecipato, permettendo loro di fare stage, riprogettarsi da un punto di vista professionale o anche riprendere gli studi con maggior consapevolezza”.

Il progetto rientra nella programmazione Bando giovani e Mondo del Lavoro promosso e finanziato da Fondazione Cariverona. I corsi si sono svolti nelle sedi dei diversi partner, mentre i corsi prevedevano 30 ore di formazione specifica e 10 ore di approfondimento delle competenze trasversali.

Durante la serata di martedì, moderata da Elisa Tagliani, è previsto un breve speech di alcuni ragazzi che hanno partecipato, si potranno vedere i risultati di progetto e la proposta delle novità per l’anno 2020. Special guest Elena Brugnerotto, grafic recorder.

 

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità