Oggi è il giorno del Giro d'Italia a Verona, ecco tutte le info utili

Limitazioni al traffico e divieti di sosta potrebbero rendere difficoltoso raggiungere il centro città, ecco come non sbagliarsi.

Oggi è il giorno del Giro d'Italia a Verona, ecco tutte le info utili
Verona Città, 02 Giugno 2019 ore 10:11

Sarà una domenica 2 giugno all'insegna degli eventi a Verona: quest'oggi, infatti, si terranno le celebrazioni per il 2 giugno in piazza dei Signori, al Bentegodi questa sera vi sarà lo scontro decisivo tra Hellas e Cittadella per la promozione in Serie A e, soprattutto, si terrà la cronometro finale che decreterà il vincitore dell'edizione numero 102 del Giro d'Italia. Solo per quest'ultimo evento sono attese oltre centomila persone e fin dalle prime ore di questa mattina fervono i preparativi

Vie e zone attraversate dalla gara

La cronometro partirà da via Scopoli, in fiera, per poi attraversare le seguenti zone di Verona: Piazzale Porta Nuova, Ponte Aleardi, via Caroto, Torricelle, via Marsala, ponte della Vittoria, piazza Santo Spirito, Corso Porta Nuova, Arena di Verona-Piazza Bra. Il primo corridore partirà alle 13.40, mentre l’ultimo in gara arriverà per le 17.30 in piazza Bra.

Limitazioni al traffico

È istituito il divieto di sosta con rimozione di tutti i veicoli, compresi cicli e motocicli: dalle ore 7 di sabato 1 alle ore 24 di domenica 2 giugno, in via Scopoli e viale della Fiera; dalle ore 20 di sabato alle 24 di domenica 2 giugno, via Scopoli, viale della Fiera, viale del Piave, piazzale Porta Nuova, corso Porta Nuova, circonvallazione Raggio di Sole, via del Fante, via dei Montecchi, lungadige Capuleti, Ponte Aleardi, lungadige Porta Vittoria, viale dei Partigiani, via Torbido, via Bassetti, via Barana, via Caroto, via Torricelle, via S. Giuliana, viale Dei Colli, via Marsala, via I. Nievo, via D’Annunzio, lungadige Matteotti, ponte Della Vittoria, via Diaz, corso Cavour, corso Castelvecchio, stradone Porta Palio, via Scalzi, piazzetta S. Spirito, via della Valverde, piazza Pradaval, corso Porta Nuova dall’incrocio con via Paglieri a piazza Bra, piazza Bra; dalle ore 00.00 alle 24 di domenica, in via Pallone (area parcheggio sotto le mura), piazza Mura Gallieno (compreso marciapiede davanti 1^ Circoscrizione), via Dietro Anfiteatro, Interrato Torre Pentagona; dalle ore 8 alle 18 di domenica, in via Giolfino (lato civici dispari e pari da 20 metri prima a 20 metri dopo la curva in prossimità del civico 14).

Divieto di transito e obbligo di svolta

È istituito il divieto di transito dalle ore 7 di sabato 1 alle 24 di domenica 2 giugno, in via Scopoli e viale della Fiera; dalle ore 8 di sabato alle 24 di domenica, e comunque fino al termine delle esigenze, in piazza Bra, via degli Alpini, corso Porta Nuova (tra piazza Bra e via dei Mutilati); dalle ore 9 alle 18 di domenica, è vietato il transito dei pedoni e dei veicoli (compresi motocicli, ciclomotori e biciclette), eccetto i mezzi di pronto intervento e soccorso, delle Forze di Polizia, della Polizia Municipale e dei mezzi dell’organizzazione, via Scopoli, viale della Fiera, viale del Piave, piazzale Porta Nuova, corso Porta Nuova, circonvallazione Raggio di Sole, via del Fante, via dei Montecchi, lungadige Capuleti, Ponte Aleardi, lungadige Porta Vittoria, viale dei Partigiani, via Torbido, via Bassetti, via Barana, via Caroto, via Torricelle, via S. Giuliana, viale Dei Colli, via Marsala, via I. Nievo, via D’Annunzio, lungadige Matteotti, ponte Della Vittoria, via Diaz, corso Cavour, corso Castelvecchio, stradone Porta Palio, via Scalzi, piazzetta S. Spirito, via della Valverde, piazza Pradaval, corso Porta Nuova dall’incrocio con via Paglieri a piazza Bra, piazza Bra. Su via Torbido e area Cimitero Monumentale, dalle ore 8 alle 18 del 2 giugno viene istituito il senso unico di circolazione in lungadige Galtarossa, nel tratto e con direzione da ponte Aleardi a via Campo Marzo. Dalle ore 8 dell’1 giugno alle ore 24 del 2 giugno, l’area di sosta Taxi, viene spostata in Corso Porta Nuova, lato Giardini Pradaval. Dalle ore 12 alle ore 13 sarà data la possibilità ai veicoli di accedere ed uscire dalla città. Dopo questo orario, durante la gara, i veicoli e i pedoni non potranno immettersi nel percorso interessato dal transito dei concorrenti né attraversare la strada. Dalle ore 9 alle 18 di domenica sono istituiti sensi unici e obblighi di svolta in prossimità del percorso di gara. La Polizia Locale e le Forze di Polizia hanno la facoltà di vietare o consentire il transito e/o la sosta dei veicoli in deroga alla normativa in atto, nel caso e per il tempo in cui particolari esigenze lo richiedano.

Come raggiungere il centro di Verona e la zona gara

Da sud: Uscire dal'autostrada al casello di Verona Sud, raggiungere i parcheggi della Fiera e utilizzare i bus navetta messi a disposizione per il centro città.

Da est: la circonvallazione esterna da Torbido resterà aperta, anche se solo una parte sarà riservata alla normale viabilità (l'altra serve per il percorso gara). Aperta anche la direttrice est-ovest attraverso la circonvallazione esterna. Circolazione regolare in zona Basso Acquar e Lungadige Galtarossa, mentre oggi sono istituiti sensi unici e obblighi di svolta su via Torbido e area del Cimitero Monumentale e nelle altre vie in prossimità del percorso di gara.

Da nord: circolazione regolare per chi arriva da Parona e Quinzano.

Seguici sui nostri canali