Ottomarzo allievi della scuola di polizia e studenti cantano insieme – VIDEO e FOTO

Uno spettacolo, una panchina rossa e la Mannoia cantata a squarcia gola, l'otto marzo è anche questo.

Ottomarzo allievi della scuola di polizia e studenti cantano insieme – VIDEO e FOTO
Garda, 09 Marzo 2018 ore 21:46

Ottomarzo allievi della scuola di polizia e studenti cantano insieme.

Lo spettacolo

“L’amore che non è” rappresentato dagli allievi del 199° corso di Polizia della scuola di Peschiera del Garda. Hanno debuttato giovedì mattina per l’8 marzo, in Aula Magna alla mattina. La platea? Non solo adulti e forze dell’ordine. Erano presenti alcune classi dell’Istituto “Luigi Carnacina” di Bardolino e della scuola media “Felice Chiarle” di Peschiera del Garda.

Inaugurata anche una panchina rossa

“Venni contattato dal Comune di Torri del Benaco per una serata di presentazione del libro – ha raccontato il direttore della scuola di polizia Gianpaolo Trevisi -. Io non chiedo soldi, ma ho chiesto loro, nel caso volessero farmi un regalo, una panchina rossa”. Proprio giovedì, dopo lo spettacolo, è stata inaugurata da tre ragazze della scuola media arilicense. Hanno letto i nomi di donne che hanno fatto la differenza e raccolte nel libro “Storie della buona notte per bambine ribelli” di Elena Favilli e Francesca Cavallo, poi hanno svelato la panchina e posato una rosa rossa.

3 foto Sfoglia la gallery

Uniti insieme in una canzone

Un’ allieva agente ha suonato la tastiera, altri hanno intonato con i microfoni, i ragazzi davanti a quella panchina hanno cantato “Quello che le donne non dicono” di Fiorella Mannoia.

La replica

Lo spettacolo verrà riproposto domenica sera alle 18.30 al centro parrocchiale del circolo Noi di Cavalcaselle, in via Fiera.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve