Cronaca
Verona

Palazzo Bocca Trezza, approvato il cambio di destinazione d’uso

L’intervento prevede la ristrutturazione e recupero edilizio del palazzo cinquecentesco

Palazzo Bocca Trezza, approvato il cambio di destinazione d’uso
Cronaca Verona Città, 24 Gennaio 2020 ore 12:22

Palazzo Bocca Trezza, approvato il cambio di destinazione d’uso.

Palazzo Bocca Trezza, approvato il cambio di destinazione d’uso

Approvato all’unanimità dal Consiglio comunale di ieri sera, giovedì 23 gennaio 2020, con 29 voti favorevoli, il cambio di destinazione d’uso per Palazzo Bocca Trezza. Con il documento, presentato dall’assessore alla Panificazione urbanistica Ilaria segala, da struttura destinata all’istruzione il Palazzo diventa spazio a servizio di Comune ed associazioni del territorio, per lo svolgimento di attività d’interesse culturale e sociale.
Palazzo Bocca Trezza e le ex caserme Santa Marta e Passalacqua sono i tre lotti d’intervento previsti nel progetto di riqualificazione urbana del quartiere di Veronetta. Per Palazzo Bocca Trezza, in particolare, l’intervento prevede un’integrale ristrutturazione al fine di garantire il recupero edilizio del palazzo cinquecentesco, da adibire a servizi per il quartiere.

La lettura del documento

L'assessore con delega alla Panificazione urbanistica Ilaria segala ha letto il documento in questione:

"C'è la necessità, per il progetto di riqualificazione urbana del il programma straordinario degli interventi per la riqualificazione di Bocca Trezza di cambiare un'indicazione urbanistica e precisamente si intende necessario cambiare la tipologia di servizio da 'i' area per istruzioni ad"a", attrezzatura area di per interventi comuni attribuendo alla categoria 5, scuola superiore le categorie 19, attrezzature culturale ed associative e numero 38. La variazione comporta poi una modifica anche della tavola 4a/2 centro storico maggiore Veronetta Sud. La modifica della tipologia è attuabile attraverso la delibera di consiglio comunale".