Scarsa visibilità

Parapendio biposto precipita sul Monte Baldo: due feriti

Il soccorso non è stato semplice dato che le nuvole limitavano la visibilità.

Parapendio biposto precipita sul Monte Baldo: due feriti
Cronaca Garda, 09 Agosto 2021 ore 10:31

La Centrale del Suem di Verona è stata attivata per un parapendio biposto precipitato sui prati a quota 1.600 metri.

Parapendio biposto precipita sul Monte Baldo

Attorno alle 14.10 di ieri, domenica 8 agosto 2021, la Centrale del Suem di Verona è stata attivata per un parapendio biposto precipitato sui prati a quota 1.600 metri, dopo essere decollato da Tratto Spino, sentiero numero 651 delle Creste del Monte Baldo, quota 1.700 metri.

Poiché le nuvole limitavano la visibilità, una squadra del Soccorso alpino di Ala già sul posto si è portata sul luogo dell'incidente, dove le due persone avevano riportato una un probabile trauma alla schiena, l'altra una possibile frattura alla caviglia.

Non appena si è aperto un varco è arrivato l'elicottero di Trento, che ha sbarcato equipe medica e tecnico di elisoccorso. Prestate le prime cure, l'infortunato con dolori alla schiena è stato imbarellato e recuperato assieme alla seconda persona. Dopo essere stati spostati e ricondizionati, entrambi sono stati trasportati all'ospedale di Trento.