Cronaca

Piromane di Parona convalidato l'arresto

Era stato visto appiccare l'incendio da una cittadina che ha dato l'allarme.

Piromane di Parona convalidato l'arresto
Cronaca Verona Città, 27 Marzo 2019 ore 15:24

Piromane di Parona convalidato l'arresto. Era stato visto appiccare l'incendio da una cittadina che ha dato l'allarme.

Piromane di Parona convalidato l'arresto

Il Giudice per le Indagini Preliminari di Verona ha convalidato, dopo l'interrogatorio di garanzia, l'arresto eseguito nel primo pomeriggio del 23 marzo scorso dai Carabinieri di Parona Valpolicella. Quel giorno, una cittadina, notato un uomo appiccare il fuoco a delle sterpaglie lungo la via Brennero, ha immediatamente informato i Carabinieri. Nel contempo un altro cittadino, restando sempre in contatto con la Centrale Operativa, ha seguito il sospettato, poi fermato dai militari di Parona Valpolicella.

Accendini in tasca

Accompagnato in caserma e perquisito, il50enne veronese, pregiudicato, è stato trovato in possesso dell'armamentario del perfetto piromane: diversi accendini, una tronchese, svariate paia di guanti in lattice. Le testimonianze rese agli investigatori hanno permesso di raccogliere indizi di reità a carico del soggetto in ordine ad una serie di analoghi incendi sviluppatisi nella stessa zona nei giorni precedenti.

Cittadini decisivi

Il Giudice, considerati i gravi indizi di colpevolezza raccolti dai Carabinieri, ha convalidato l'arresto, disponendo che l’indagato, che si è avvalso della facoltà di non rispondere, venga sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. L'episodio ha posto in evidenza, laddove ve ne fosse necessità, l'importanza della collaborazione tra cittadini e Forze dell'Ordine. L'atteggiamento attivo dei due testimoni ha infatti permesso di fermare un piromane ed evitare che i suoi gesti potessero portare a danni ben più gravi di quelli sin qui causati.