Verona

Polizia Locale: controlli su viabilità e sosta durante i test di ingresso all’università

Sono 881 gli aspiranti medici veronesi attesi a Veronetta, 1.680 quelli che tenteranno di entrare ai corsi delle altre professioni sanitarie e centinaia gli studenti che proveranno il test di Scienze motorie, Scienze della formazione e degli altri corsi a numero chiuso.

Polizia Locale: controlli su viabilità e sosta durante i test di ingresso all’università
Verona Città, 03 Settembre 2020 ore 14:48

Nei prossimi giorni la Polizia locale sarà impegnata in zona universitaria, dove migliaia di giovani parteciperanno ai test di ingresso alle diverse facoltà.

Al via le prove di ammissione

Da oggi, giovedì 3 settembre 2020, sono iniziate le prove di ammissione. Sono 881 gli aspiranti medici veronesi attesi a Veronetta, 1.680 quelli che tenteranno di entrare ai corsi delle altre professioni sanitarie e centinaia gli studenti che proveranno il test di Scienze motorie, Scienze della formazione e degli altri corsi a numero chiuso. Gli agenti saranno quindi presenti per gestire la viabilità e impedire la sosta selvaggia, così come per evitare disagi ai residenti. Per evitare intralci alla circolazione, la Polizia locale monitorerà il traffico e, se necessario, provvederà a chiudere temporaneamente alcune strade.

Quale parcheggio usare?

L’invito per gli studenti è quello di utilizzare i parcheggi del Polo Zanotto, piazza Isolo, park Centro, Cittadella, Arena e Tribunale o di raggiungere i poli universitari con i mezzi di trasporto pubblici. È possibile verificare la disponibilità di parcheggio utilizzando il servizio Veronamobile, aggiornato in tempo reale e con webcam dedicate. Tutte le informazioni e i consigli sono disponibili sul sito. Daniele Polato, assessore con delega alla Sicurezza ha spiegato:

“E’ un servizio importante che i nostri agenti garantiscono ogni anno. L’obiettivo è duplice. Da un lato evitiamo che, in concomitanza dei test di ingresso, nei quartieri universitari si creino problemi alla viabilità e disagi per i residenti. Dall’altro diamo un importante servizio all’Ateneo, affinchè tutte le prove di ammissione possano svolgersi nel migliore dei modi, per far partire il nuovo anno universitario”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità