Verona

Potenziati i controlli in città, Polato: “Al Cosp ho chiesto il supporto dell’esercito”

Saranno posizionati in piazza Pradaval, piazza Cittadella, via dei Mutilati, Porta Vescovo, via Ponchielli, via Verdi, corte Sgarzerie e Riva San Lorenzo.

Potenziati i controlli in città, Polato: “Al Cosp ho chiesto il supporto dell’esercito”
Verona Città, 27 Giugno 2020 ore 15:52

Impiego di personale dell’Esercito per il potenziamento dei controlli in piazza Pradaval, piazza Cittadella, via dei Mutilati, Porta Vescovo, via Ponchielli, via Verdi, corte Sgarzerie e Riva San Lorenzo.

La proposta

La proposta è dell’assessore con delega alla Sicurezza Daniele Polato in Prefettura, nel corso del Comitato per l’Ordine e la sicurezza pubblica-COSP, ha richiesto l’impiego dei militari per un maggior presidio del territorio, con una particolare attenzione al contrasto di comportamenti contro il decoro urbano, segnalati dalla cittadinanza.

Rafforzare il presidio

Il COSP ha subito disposto che le Forze di Polizia, attraverso un tavolo tecnico, si attivino con un servizio congiunto per intervenire immediatamente. Polato a tal proposito ha spiegato:

“Per quanto riguarda l’utilizzo del personale dell’esercito e la sua dislocazione la Questura si esprimerà nel prossimo Comitato, dopo le valutazioni del tavolo tecnico. In piazza Pradaval, piazza Cittadella e via dei Mutilati, la Polizia locale ha già disposto, per tutti i giorni della settimana, compresi i festivi, un servizio di controllo dalle 10 alle 22. L’impiego dell’Esercito consentirà di rafforzare il presidio di piazza Pradaval e Porta Vescovo. Nell’ottica di garantire una maggior sicurezza in alcune aree della città, si è infine stabilito di intervenire per sensibilizzare le attività commerciali di somministrazione bevande sul divieto di vendita alcolici e superalcolici a minori e persone in stato di ebbrezza. All’opera d’informazione, seguiranno controlli puntuali per verificare il pieno rispetto di tali divieti. L’obiettivo è rendere Verona una città sicura e accogliente. Ringrazio i cittadini, le cui segnalazioni si rivelano fondamentali per intervenire in modo puntuale ed efficace in tutti i quartieri della città”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità