Menu
Cerca
Verona,

Precipita da un’altezza di 10 metri mentre cambia le tende parasole, grave un 42enne

L'operaio era intento a sostituire le tende quando è caduto dal secondo piano dell'appartamento.

Precipita da un’altezza di 10 metri mentre cambia le tende parasole, grave un 42enne
Cronaca Verona Città, 29 Aprile 2021 ore 09:33

Infortunio sul lavoro a Verona, un operaio moldavo di 42 anni è precipitato da un’altezza di dieci metri mentre stava cambiando delle tende parasole.

Precipita da un’altezza di 10 metri

Un operaio classe ’79 moldavo, ieri mercoledì 28 aprile 2021, alle 16.20, mentre stava cambiando le tende parasole è precipitato dal secondo piano dell’appartamento situato in Viale Manzoni a Verona.

Non è ancora del tutto chiara la dinamica che ha portato alla caduta dell’uomo che è precipitato da un’altezza di dieci metri.

Corsa all’ospedale

Sul posto è giunta l’automedica del Suem 118 e un’ambulanza infermierizzata. L’operaio è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale di Borgo Trento. Ha riportato un importante trauma cranico ma non sembrerebbe essere in pericolo di vita.

Sul posto è giunta la Polizia e lo Spisal per effettuare i dovuti accertamenti.