Menu
Cerca

Pregiudicato ci ricasca e tenta di rubare alla Coin

Arrestato ieri dai poliziotti delle volanti

Pregiudicato ci ricasca e tenta di rubare alla Coin
Cronaca 18 Gennaio 2018 ore 15:59

Arrestato ieri dai poliziotti delle volanti

Alle 13 di ieri, i poliziotti delle Volanti sono intervenuti per bloccare uno straniero resosi responsabile del tentativo di furto di un capo di abbigliamento ai danni del negozio “Coin” di Via Cappello.

Il ladro è stato sorpreso dall’addetto alla sicurezza il quale l’ha individuato fin da subito mentre si aggirava con fare sospetto tra gli scaffali del reparto maschile d’abbigliamento; proprio qui lo stesso si è impossessato di un giaccone da uomo del valore di circa 100 euro, strappando la placca antitaccheggio, per poi dirigersi, di tutta fretta, verso l’uscita.

In questo frangente, però, senza aver pagato e dopo aver oltrepassato la porta a vetri del negozio, il ladro è stato fermato. I poliziotti delle Volanti lo hanno dunque arrestato per il reato di furto aggravato trattenendolo presso le celle di sicurezza della Questura di Verona nell’attesa del rito direttissimo svoltosi nella mattinata odierna.

Si tratta di un marocchino, Beggar Ismail, 33enne, già gravato da precedenti penali e di polizia per reati contro il patrimonio. Stamane il Giudice ha convalidato la misura precautelare, disponendo la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per tre volte a settimana in attesa dell’udienza rinviata al 2 marzo 2018.