Cronaca

Pregiudicato evade, arrestato dai carabinieri

Il giovanissimo delinquente stava scontando gli arresti domiciliari per furto.

Pregiudicato evade, arrestato dai carabinieri
Cronaca Verona Città, 05 Giugno 2018 ore 16:50

Pregiudicato evade, arrestato dai carabinieri. Il giovanissimo delinquente stava scontando gli arresti domiciliari per furto.

Flagranza di reato

Ieri sera, lunedì 4 giugno, i carabinieri della stazione di Verona San Massimo hanno tratto in arresto, nella flagranza di reato, un cittadino italiano, classe 97, pregiudicato, per evasione.

Agli arresti per furto

Il giovane infatti era sottoposto agli arresti domiciliari per furto, ma ha deciso, in autonomia, di allontanarsi dalla propria abitazione per prendere un po’ d’aria e fare due passi. Questo, però, corrisponde a tutti gli effetti al reato di evasione.

Manette sui polsi del ragazzo

Per sua sfortuna, però, in quella zona è passata una pattuglia della stazione carabinieri competente per territorio e che, riconosciuto il ragazzo, lo ha immediatamente riportato indietro, o meglio, in caserma, in manette. Oggi la direttissima.