Premio "Fabrizio Frizzi" a un giovane veronese

La targa viene data al più giovane donatore di midollo osseo del 2017

Premio "Fabrizio Frizzi" a un giovane veronese
Verona Città, 27 Maggio 2018 ore 14:46

Premio "Fabrizio Frizzi" a un giovane veronese.

Davide Borghero

Si chiama Davide Borghero, ha 18 anni, è veronese, ed è il più giovane donatore di midollo osseo del 2017 iscritto all'Ibmdr (Registro nazionale italiano dei donatori di midollo osseo), con sede a Genova, all'ospedale Galliera.

Il più giovane donatore

Davide ha donato il proprio midollo osseo ad un paziente in attesa di trapianto e per questo mercoledì prossimo, 30 maggio, sarà protagonista alla Partita del Cuore. Poco prima del fischio d'inizio, infatti, riceverà il "Premio Fabrizio Frizzi" direttamente dal governatore della Regione Liguria, Giovanni Toti, insieme alla vicepresidente, Sonia Viale, e il direttore dell'Ibmdr, Nicoletta Sacchi, insieme al presidente della fondazione per Ibmdr Onlus, Luigi Malini.

Premio "Fabrizio Frizzi"

Il "Premio Fabrizio Frizzi" è una targa che viene data ogni anno al più giovane donatore con questa motivazione: "Per aver dimostrato con i fatti di aver seguito l'esempio di Fabrizio donando una vita".