Menu
Cerca
Somministrazione

Primo giro di vaccini a dipendenti e ospiti della casa di riposo di Legnago

Sono state somministrate un centinaio di dosi ai dipendenti e altre 55 agli ospiti negativi al Covid-19.

Primo giro di vaccini a dipendenti e ospiti della casa di riposo di Legnago
Cronaca Legnago e bassa, 18 Gennaio 2021 ore 12:02

Alla casa di riposo di Legnago si è svolto il primo giro di somministrazione del vaccino anti Coronavirus ai dipendenti e agli ospiti della struttura.

Attivata la macchina organizzativa

Tra la giornata di giovedì 14 e quella di venerdì 15 gennaio 2021 sono state somministrate un centinaio di dosi ai dipendenti e altre 55 agli ospiti negativi al Covid-19 o che si erano negativizzati precedentemente.

La macchina organizzativa dell’Ipab si è subito attivata non appena è arrivata la fornitura. Il presidente Michele Menini ha affermato:

“Tutto questo è stato reso possibile grazie alla disponibilità fondamentale del dottor Pierluigi Schiavo, medico in pensione che ha prestato servizio nella casa di risposo per una quindicina di anni. Una persona davvero di gran cuore, molto legata alla nostra struttura. Un attaccamento che ha dimostrato anche in questa occasione mettendo a disposizione il suo tempo e la sua grande professionalità in maniera volontaria e gratuita, per somministrare le dosi di dipendenti. A lui va il nostro grazie più sentito”.

Nessun nuovo positivo

Secondo Menini inoltre:

“Lo sforzo organizzativo è stato notevole, ma la casa di riposo ha risposto bene. Continueremo a seguire attentamente i protocolli dell’Ulss 9 Scaligera, il richiamo vaccinale si terrà tra una ventina di giorni”.

La casa di riposo, inoltre, comunica che è stato effettuato un nuovo giro di tamponi sui dipendenti. Dai risultati registrati venerdì pomeriggio è emerso che non ci sono casi di nuovi positivi oltre a coloro che si trovano già in isolamento.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli