Profughi in case private, Mozzecane protesta

Il sindaco di Mozzecane Tomas Piccinini con tutta la maggiorranza lancia la protesta anti-profughi

Profughi in case private, Mozzecane protesta
Cronaca 29 Giugno 2016 ore 19:45

Il sindaco di Mozzecane Tomas Piccinini con tutta la maggiorranza lancia la protesta anti-profughi

Il sindaco di Mozzecane Tomas Piccinini con tutta la maggiorranza lancia la protesta anti-profughi. Attorno al sindaco anche  assessori e consiglieri di maggioranza.

Il motivo? Mettere a disposizione cinque appartamenti per ospitare nuovi profughi, anzichè concederli a persone con emergenze abitative ed anziani oggetto di sfratto perchè senza reddito.

E venerdì alle ore 21 è prevista un’assemblea pubblica anche per informare la cittadinanza e spiegare le azioni di protesta che la Giunta comunale intende organizzare.

Maggiori informazioni e dettagli su VillafrancaWeek in edicola sabato 2 luglio

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità