Cronaca

Prostituzione, fiaccolata contro lo sfruttamento

"Bisogna pensare a dare leggi eque nei confronti di queste donne"

Prostituzione, fiaccolata contro lo sfruttamento
Cronaca 09 Febbraio 2017 ore 10:06

"Bisogna pensare a dare leggi eque nei confronti di queste donne"

Il patriarca di Venezia e i vescovi di Verona, Vicenza e Rovigo hanno preso parte ieri sera a Verona ad una fiaccolata organizzata dalla Comunità Papa Giovanni XXIII per sensibilizzare i cittadini sul grave problema dello sfruttamento della prostituzione, che registra un aumento delle minorenni costrette a vendere il loro corpo.

"Per noi - ha detto il patriarca di Venezia, Francesco Moraglia - è una fede che genera una cultura, che genera anche una proposta sociale: l'attenzione alla persona che altrimenti rischia di essere resa un oggetto di guadagno, di lucro da parte di qualcuno". "E' importante - ha aggiunto - che ci sia un risveglio culturale. Nello stesso tempo bisogna pensare a dare leggi eque nei confronti di queste donne che spesso sono minorenni, per cui non esiste l'equazione: 'noi siamo liberi di andare con le prostitute, loro sono libere di prostituirsi'. Questa è un'ipocrisia".