Pusher arrestato a Borgo Roma

Spaccio a Verona, un uomo algerino è finito in manetta grazie ai carabinieri.

Pusher arrestato a Borgo Roma
Verona Città, 15 Luglio 2018 ore 12:57

Pusher arrestato a Borgo Roma. Spaccio a Verona, un uomo algerino è finito in manetta grazie ai carabinieri.

Lo strano scambio

Erano circa le 17 di sabato 14 luglio quando l’equipaggio del Radiomobile della Compagnia di Verona, perlustrando il quartiere di Borgo Roma per svolgere la consueta attività di controllo del territorio, ha notato uno strano “scambio” tra un nord africano e un italiano.

Fuga

Nella fase di avvicinamento, il magrebino, alla vista della pattuglia, si è incamminato furtivamente per poi iniziare a correre. Dopo un rapido inseguimento a piedi, l’uomo è stato raggiunto, e dopo una breve colluttazione, bloccato.

Perquisizioni

Le conseguenti perquisizioni hanno permesso di recuperare tre dosi di eroina e circa 1000 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

In carcere in attesa del processo

L’Algerino è stato arrestato per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale ed è ora in camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima fissato per lunedì 16 luglio mattina mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve