Verona

Pusher in sella allo Scarabeo spaccia tra i bidoni dell’immondizia

Alla vista dell'equipaggio della Sezione Radiomobile, K.S. ha assunto un atteggiamento guardingo.

Pusher in sella allo Scarabeo spaccia tra i bidoni dell’immondizia
Verona Città, 18 Giugno 2020 ore 14:51

I carabinieri della Compagnia di Verona, nel pomeriggio di martedì 16 giugno 2020, hanno arrestato un pusher tunisino, responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio.

L’intervento immediato

Le attività si sono svolte in via Dandolo di Verona. In particolare, l’immigrato, pregiudicato e noto agli operanti, in sella al suo scooter, veniva visto fermarsi nelle vicinanze di alcuni raccoglitori RSU dove spesso stazionano tossicodipendenti. Alla vista dell’equipaggio della Sezione Radiomobile, K.S. ha assunto un atteggiamento guardingo tale da indurre gli operanti ad intervenire prima che si potesse dare alla fuga.

Arrestato il 32enne

Bloccato e perquisito è stato così trovato in possesso di due involucri in cellophane, contenenti complessivamente 10 gr. di eroina pronti per essere spacciati. Avuta conferma della qualità della sostanza tramite apposito “narcotest”, il 32enne è stato arrestato e condotto in cella a dispozione dell’autorità giudiziaria. Nella mattina di oggi, giovedì 18 giugno 2020 è stato processato con rito direttissimo e a seguito della convalida dell’arresto è stato gravato dalla misura cautalare del divieto di dimora in Verona. l’udienza è stata rinviata al 18 settembre 2020.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità