Verona

Quell’amore nato tra i balconi: Paola e Michele sono i Romeo e Giulietta al tempo del Coronavirus

L'amore che va oltre i confini e che si mantiene vivo anche grazie alla tecnologia

Quell’amore nato tra i balconi: Paola e Michele sono i Romeo e Giulietta al tempo del Coronavirus
Verona Città, 14 Aprile 2020 ore 18:43

Il Coronavirus sta portando moltissime distanze ma sta facendo sbocciare anche dei nuovi amore e Paola e Michele lo sanno bene.

L’amore nato tra i balconi

Si sono visti da un balcone all’altro, in modo del tutto casuale e improvvisamente è scoccato l’amore. Lei, Paola Agnelli, 39 anni avvocato e lui, Michele D’Alpaos, 38 anni, bancario, entrambi di Verona. Lei abita al sesto piano, lui al settimo di un palazzo situato in via Cimarosa e ormai sono diventati delle vere e proprie star per tutto il vicinato che ormai è curioso di sapere cosa succederà quando, passata l’emergenza Coronavirus con le sue restrizioni, scenderanno al piano terra per abbracciarsi. Si può proprio dire che abbiamo di fronte i Romeo e Giulietta del nuovo millennio.

Com’è nata la loro storia

Paola e Michele si sono innamarati al tempo del Coronavirus, galeotto fu al 17 marzo 2020 l’archetto del violino della sorella di Paola. Quel giorno la sorella si mise a suonare “We are the champions” dei Queen e Paola si era affacciata al balcone, Michele pure e da lì è scattato il colpo di fulmine. Per ora c’è il Coronavirus a tenerli distanti ma di certo Michele non si è perso d’animo: ha cercato Paola su Instagram e ha iniziato a scriverle numerosi messaggi e da lì hanno iniziato a conoscersi. Non sono mancate le sorprese, una mattina Michele ha scritto il nome di Paola su un grande lenzuolo che ha appeso sul muro del condominio.

LEGGI ANCHE: Zaia sull’ordinanza: “Non fatemi incazzare o si ritorna ai limiti precedenti”

LEGGI ANCHE: Trova la farmacia chiusa, 80enne vaga per il paese in cerca di aiuto, soccorsa dai Carabinieri

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità