Questo non è amore, la campagna della polizia arriva a Verona

Un gazebo allestito in Piazza Bra

Questo non è amore, la campagna della polizia arriva a Verona
Verona Città, 25 Marzo 2018 ore 15:34

Questo non è amore, la campagna della Polizia di Stato contro la violenza sulle donne arriva a Verona.

L'iniziativa

Le donne che subiscono atti di violenza hanno un modo in più per parlarne attraverso il progetto “…Questo non è amore”: un’iniziativa della Polizia di Stato che ha portato migliaia di persone nei camper della Polizia per informazioni, suggerimenti e denunce contro la violenza di genere.

I gazebo della polizia

La campagna prevede la presenza di camper, gazebo, pullman, stand ed altri spazi di accoglienza con la presenza di operatori specializzati per sensibilizzare l'opinione pubblica sui temi della violenza di genere e accogliere ed aiutare le persone vittime di tali comportamenti.

In piazza Bra

L’iniziativa, arrivata anche a Verona, in piazza Bra, mira a favorire l’emersione del fenomeno, troppo spesso nascosto in ambiti familiari, favorendo un contatto diretto con le potenziali vittime e offrendo loro il supporto di un’equipe multidisciplinare composta da operatori specializzati, presente in diverse città a bordo di un camper della Polizia.