Raccolta firme proposta da Anci anche a Legnago

Focus sull'educazione alla cittadinanza come materia autonoma all'interno delle scuole.

Raccolta firme proposta da Anci anche a Legnago
Legnago e bassa, 23 Agosto 2018 ore 10:07

Raccolta firme proposta da Anci anche a Legnago

Raccolta firme, la proposta da Anci per l'istruzione

L' Anci, Associazione Nazionale dei Comuni Italiani ha indetto una raccolta firme per una proposta di legge relativa all'introduzione nelle scuole dell'educazione alla cittadinanza come materia scolastica autonoma. In questi giorni continuano nei Comuni la raccolta firme e le adesioni. Lo scopo è di sostenere l’introduzione della materia di educazione alla cittadinanza come materia scolastica, il tutto graize a una legge popolare.

Deposita la firma a Legnago, ecco dove

Se vuoi aderire anche tu alla raccolta firme, a Legnago si firmare all'Ufficio Autentiche che si trova al piano terra della sede municipale, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e il mercoledì pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30. L’iniziativa è stata promossa dal Comune di Firenze con il sostegno dei Anci ed è iniziata il 14 giugno, giorno in cui è stata depositata in Corte di Cassazione da parte di una delegazione di sindaci di una proposta di legge.

Far conoscere i principi costituzionali

Come ha spiegato Antonio Decaro, presidente dell’Anci e sindaco di Bari, “La proposta di legge, lanciata dal Comune di Firenze e fatta nostra punta a far crescere nelle nuove generazioni il senso di appartenenza alla comunità che è la base del vivere civile e solidale", ha inoltre aggiunto: "L’ora di educazione alla cittadinanza, oltre a far conoscere i principi costituzionali, investirà su un aumento di consapevolezza rispetto ai beni di tutti e rispetto alle norme comportamentali. Farà capire, cioè, che il comportamento di ciascuno di noi, si tratti di rispettare una panchina o un concittadino, non è indifferente”.