Cronaca

RAFFAELE SOLLECITO AL CONCERTO DI MANSON

Avvistato prima dell'esibizione del cantante anche il giovane noto in seguito all'accusa per l'omicidio di Meredith Kercher

RAFFAELE SOLLECITO AL CONCERTO DI MANSON
Cronaca 26 Luglio 2017 ore 22:03

Avvistato prima dell'esibizione del cantante anche il giovane noto in seguito all'accusa per l'omicidio di Meredith Kercher

Avvistato tra i fan del "reverendo", pronto a gustarsi il concerto di Marilyn Manson al Castello scaligero di Villafranca, anche Raffaele Sollecito, noto per essere stato accusato dell'omicidio di Meredith Kercher avvenuto il 1 novembre 2007.

Nel 2009 Sollecito, coinvolto nella vicenda insieme all'allora fidanzata Amanda Knox, fu condannato in primo grado dalla Corte d'Assise di Perugia a 25 anni di reclusione. Nel 2011 la Corte d'Assise d'appello della città umbra lo assolse, scarcerandolo.

Nel 2013 la Corte di Cassazione annullò l'assoluzione e rinviò gli atti del processo alla Corte d'Assise d'appello di Firenze, che lo condannò nuovamente, per omicidio, ancora a 25 anni. L'assoluzione definitiva arrivò nel 2015, quando la Cassazione decretò che né lui, né Amanda Knox avevano commesso l'omicidio, per cui è stato riconosciuto colpevole solo Rudy Guede.

Non è la prima volta che Sollecito partecipa a un concerto del cantante metal, infatti già nel 2015 era presente al concerto di Marilyn Manson a Firenze.