Cronaca
Verona

Ragazzo derubato nel cuore della notte con la tecnica dell'abbraccio: arrestato 29enne

Il giovane si è accorto, di lì a poco, di non avere più il portafoglio in tasca ed ha subito capito che lo strano gesto di quel ragazzo che qualche istante prima gli si era avvicinato era finalizzato a derubarlo.

Ragazzo derubato nel cuore della notte con la tecnica dell'abbraccio: arrestato 29enne
Cronaca Verona Città, 09 Maggio 2022 ore 15:17

Era in compagnia di alcuni amici il diciannovenne che, nella notte tra sabato e domenica, è stato rapinato.

Derubato nel cuore della notte

Erano circa le 4.00 del mattino, era appena uscito da un locale nel quale aveva trascorso la serata e si stava dirigendo verso la propria auto posteggiata poco distante, quando è stato raggiunto da un estraneo che, dopo averlo abbracciato, avergli chiesto una sigaretta ed aver ricevuto, a domanda, una risposta negativa, si era velocemente allontanato.

Il giovane si è accorto, di lì a poco, di non avere più il portafoglio in tasca ed ha subito capito che lo strano gesto di quel ragazzo che qualche istante prima gli si era avvicinato era finalizzato a derubarlo.

Il diciannovenne ha, così, allertato la Polizia e si è messo, poi, alla ricerca dell’uomo, trovato poco lontano, accovacciato dietro un’auto. Quest’ultimo, davanti all’insistenza del giovane che, ripetutamente, gli chiedeva di restituire quel che gli aveva sottratto, ha dapprima riconsegnato il portafoglio vuoto, asserendo che non era stato lui a rubarlo, ed è, poi, riuscito, con una spinta e con un colpo diretto al volto della vittima, a farsi strada e a fuggire.

Il responsabile è stato prontamente raggiunto dagli agenti delle Volanti che lo hanno intercettato in via Rotari e lo hanno arrestato. La refurtiva – 35 euro e una carta di credito – è stata recuperata sul posto dallo stesso proprietario.

Questa mattina l’uomo, di anni 29, è comparso davanti al giudice che, dopo la convalida dell’arresto, in sede di rito direttissimo, ha disposto nei suoi confronti la misura della custodia cautelare in carcere.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter