Verona

Riconosciuto e fermato lo spacciatore che zoppicava per strada, aveva 19 dosi di eroina negli slip

L'uomo è stato bloccato senza dargli possibilità di fuga.

Riconosciuto e fermato lo spacciatore che zoppicava per strada, aveva 19 dosi di eroina negli slip
Verona Città, 26 Giugno 2020 ore 14:30

I carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Verona, nella sera di mercoledì 24 giugno 2020, hanno arrestato un tunisino, responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio.

Non è passato inosservato

Nello specifico, la particolare “camminata” di K.M., 42enne, coniugato, pregiudicato e nullafacente, non è passata inosservata agli occhi esperti dei militari, impegnati a pattugliare Corso Milano al fine di prevenire lo spaccio di droghe. Nel caso specifico, gli operanti conoscevano molto bene l’immigrato percio’, vedendolo zoppicare sul marciapiede in prossimità di locale pubblico, decidevano di superarlo fingendo di non averlo visto, per poi fermare di colpo l’autoradio e scendere immediatamente, bloccando l’uomo e senza dargli possibilità di fuga.

La perquisizione

L’intuito degli operanti trovava riscontro con la perquisizione del recidivo, che aveva occultato 19 dosi di eroina negli slip e 250 euro in contanti tra le tasche dei pantaloni e il portafogli.  Arrestato e condotto in cella a dispozione dell’autorità giudiziaria, nella mattina di ieri è stato processato con rito direttissimo. A seguito della convalida è stato gravato dalla misura cautelare dell’obbligo quotidiano di presentazione alla p.g. operante, in attesa della prossima udienza fissata per il 19.11.2020.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità